Lunedi 5 Dicembre

Una vittoria a scacciare i fantasmi: Napoli, tre punti con… Valdifiori in campo

LaPresse/Alessandro Fiocchi

Prima della sfida di ieri sera in Europa League, il Napoli non aveva mai vinto con in campo Mirko Valdifiori: ma con il Legia, statistica e fantasmi scacciati via…

Una vittoria che scaccia via ogni cattivo pensiero, perché quella statistica stava diventando ‘pesante’. Con Mirko Valfidiori in campo dal primo minuto il Napoli non aveva mai vinto: numeri e dati inequivocabili che per il centrocampista azzurro erano diventati quasi un macigno. E che ieri sono stati spazzati via dal vento freddo dell’est. Perché nel Napoli che vince a Varsavia contro il Legia in Europa League a guidare il centrocampo azzurro c’era proprio lui, Mirko Valdifiori: “Sarri guarda il campo e se Valdifiori non gioca bene è giusto che giochi un altro. Il Napoli si era interessato a me anche prima della scelta di Sarri e questo mi rende orgoglioso. Sono in un grande gruppo con grandi giocatori, è un piacere allenarmi con loro. Sto trovando la condizione giusta lavorando, quando arrivi in un ambiente nuovo ti devi assestare ma i miei famigliari mi sono stati vicini e lo strada intrapresa è quella giusta. Continuerò a lavorare per dimostrare di poter giocare nel Napoli”.