Sabato 3 Dicembre

Tennis, WTA Finals di Singapore: esordio amaro per Flavia Pennetta

LaPresse/Reuters

Flavia Pennetta inizia il Master di Singapore con una sonora sconfitta

Flavia Pennetta ha cominciato la sua ultima avventura di una stupenda carriera: il Master di fine anno a Singapore, con le migliori 8 del circuito a darsi battaglia, è iniziato però per lei con una brutta sconfitta.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

A imporsi in modo netto e senza alcuna difficoltà è stata la rumena Simona Halep, prima favorita del main draw delle Finals: se il precedente più recente sorrideva all’azzurra in maniera netta (semifinale ultimi US Open), oggi non c’è stata proprio partita. Ha vinto la Halep 6/0 – 6/3, con un primo set dominato in cui l’azzurra non è riuscita a porre alcuna resistenza, con il dritto solitamente suo colpo principale che oggi sembrava tutt’al più un’arma spuntata.

Adesso la qualificazione alle semifinali si fa davvero complicata, anche in virtù del punteggio netto con cui ha perso contro la rumena (ad arrivo a pari punti si potrebbe infatti guardare la differenza game vinti/persi): contro Sharapova e Radwanska prossime avversarie, la Pennetta dovrà pensare esclusivamente a divertirsi. La testa sembra essere rimasta a New York o perlomeno le sue energie fisiche: in queste sue due ultime partite della carriera bisognerà quindi prima di tutto ritrovare il sorriso.