Sabato 10 Dicembre

Tennis: va di scena a Reggio Calabria il Tennis Europe Junior Tour

Il Circolo del Tennis “Rocco Polimeni” ospita l’importante appuntamento tennistico per giovani talenti “Tennis Europe Junior Tour”

Tutti i grandi campioni dello sport, prima di diventare tali, devono affrontare diverse esperienze, devono fare gavetta, disputare, sin da piccoli tornei vari, camp, allenamenti, per formarsi e dimostrare di essere dei veri talenti già in tenera età. Questo accade soprattutto nel tennis: campioni come Djokovic, Federer e Sharapova, da piccoli hanno mostrato di poter arrivare dove sono adesso partecipando a diversi tornei giovanili di un certo calibro, come per esempio il Tennis Europe Junior Tour.

tennis europe master 2015 reggio calabriaIl Tennis Europe Junior Tour compie quest’anno 25 anni. Nato nel 1990 questo torneo è dedicato alle categorie under 12, under 14 e under 16. Tantissimi i giovani che amano il tennis, che lo praticano e che partecipano al Tennis Europe Junior Tour: solo lo scorso anno ci sono stati circa 10.000 iscritti. Un torneo che non solo “scopre” nuovi talenti e premia piccoli campioni, ma che istruisce ed educa i bambini ad una vita sportiva pulita e ideale. E’ stato infatti introdotto un programma antidoping per spiegare ai giovani i rischi e le conseguenze dell’utilizzo di sostanze che promettono di migliorare le performance sportive, imbrogliando e nuocendo alla salute.

circolo tennis rocco polimeniIl Tennis Europe Junior Tour prende il via domani, con una tappa italiana: dall’8 all’11 ottobre tutti i piccoli talenti di tennis, per le categorie under 14 e under 16 si sfideranno sui campi dell’A.S.D. Circolo Tennis “Rocco Polimeni” di Reggio Calabria. I giovani si sfideranno in un bellissimo scenario, con il mare sullo sfondo, a pochi passi dal Circolo, e le montagne dell’Aspromonte a pochi chilometri dalla città. Il Circolo del Tennis “Rocco Polimeni” di Reggio Calabria, nato nel 1929 è, da anni, un punto di riferimento del mondo tennistico nazionale i internazionale. In bocca al lupo dunque a tutti i giovani talenti, provenienti da tutta Europa, che aspirano a diventare dei campioni come i loro più grandi idoli.