Domenica 11 Dicembre

Tennis, Novak Djokovic strappa un record a Roger Federer

LaPresse/Reuters

Novak Djokovic stacca Roger Federer in una speciale classifica

Un dominio così nel tennis maschile non si vedeva dalle migliori stagioni di Roger Federer: se però lo svizzero aveva in Rafa Nadal avversario imbattibile sulla terra rossa, l’attuale re incontrastato del circuito ATP, il serbo Novak Djokovic, guarda tutti dall’alto in basso, seduto comodamente su un trono che sembra più solido che mai e nessuno sembra al momento poterlo battere.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Record di punti nel ranking ATP, record di vittorie in stagione, 3 Slam su 4 conquistati (al Roland Garros si è “fermato” alla finale), ancora relativamente giovane per poter estendere il suo dominio assoluto per altri 3 o 4 anni come minimo, Novak Djokovic, forte anche di una stabilità familiare che l’ha portato in breve a diventare prima marito e poi padre, supportato dal mentore Boris Becker, con l’ennesima vittoria della sua campagna asiatica nel Masters1000 di Shanghai, strappa un altro primato a Roger Federer e acquisisce ancora di più i crismi del super top player, invincibile: Nole strappa infatti allo svizzero il primo posto per numero di Masters1000 vinti in carriera, portando a casa il venticinquesimo e staccando il rivale fermo a 24. Un nuovo smacco per il rossocrociato, dopo le tante finali perse negli Slam proprio contro Djoker.

Sembra essere una macchina da guerra in campo, anche se non mancano i sorrisi e un animo che spesso coinvolge il pubblico nei suoi siparietti: essere numero 1 vuol dire anche questo, eccellere e diventare un idolo non solo nello sport, ma anche nella vita di tutti i giorni e strappando sorrisi a più non posso.