Martedi 6 Dicembre

Tennis: niente da fare a Pechino per Simone Bolelli contro Djokovic

LaPresse/ALFREDO FALCONE

Niente ha potuto l’italiano Simone Bolelli contro il numero uno del mondo Novak Djokovic al China Open

Simone Bolelli è stato eliminato al primo turno del China Open, torneo Atp 500 dotato di un montepremi di 2.700.510 dollari, che si disputa combined con l’omonimo Wta Premier Mandatory sui campi in cemento del Beijing Olympic Park al China National Tennis Center di Pechino. Il 29enne di Budrio, numero 59 del ranking mondiale, partito dalle qualificazioni, è stato sconfitto nettamente dal numero uno Novak Djokovic in due set con il punteggio di 6-1, 6-1 in appena 1 ora e 12 minuti di gioco. Djokovic affronterà nel prossimo turno il vincente del match tra Istomin e Zhang.