Martedi 6 Dicembre

Tennis: l’Italia delle imprese, Sara Errani elimina la Kvitova al primo turno

LaPresse/Alfredo Falcone

E’ questa l’Italia che piace, quella delle imprese sportive: Sara Errani ha battuto la ceca Kvitova all’esordio del torneo di Pechino

Le imprese ormai sono all’ordine del giorno per gli sportivi italiani, così dopo i successi degli US Open di Flavia Pennetta e di Roberta Vinci, la collega e connazionale Sara Errani dimostra di non essere da meno e all’esordio del China Open batte, ed elimina, la ceca Petra Kvitova, numero 4 del mondo e seconda testa di serie, per 7-5, 6-4 in due ore e otto minuti di gioco. Al prossimo turno l’azzurra affronterà la francese Caroline Garcia, che ha superato con un doppio 6-2 la cinese Saisai Zheng. Non ha di certo vinto il torneo, nè, ancora, è approdata in finale, ma questa vittoria vale molto a livello personale. Brava Sara!