Sabato 3 Dicembre

Tennis, il Masters 1000 di Shanghai si allinea ai quarti di finale

LaPresse/Reuters

Il prestigioso Masters 1000 di Shanghai presenta quarti di finale tutti da vedere e assaporare

I migliori dopo l’uscita clamorosa di Roger Federer, avanzano tutti in massa e compatti: ottima notizia per gli organizzatori del Masters 1000 di Shanghai, torneo che offrirà quarti di finale decisamente interessanti.

Nella parte alta del tabellone, il numero 1 del mondo Novak Djokovic lascia le briciole a Feliciano Lopez (6/2 – 6/3) e si appresta nei quarti di finale ad affrontare l’australiano Bernard Tomic che dopo una lunga lotta batte Richard Gasquet in 3 set (6/3 – 6/7 – 6/4).

Andy Murray supera in 3 set e in rimonta (6/7 – 6/4 – 6/4) l’aceman statunitense John Isner e al prossimo turno se la vedrà con Thomas Berdych che, senza fatica e con un duplice 6/3 ha eliminato il francese Gilles Simon.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Parte bassa di tabellone orfana come detto di Roger Federer ma con vere e proprie star del circuito ATP pronte a darsi battaglia: Rafa Nadal dopo la lotta con Karlovic batte in 2 set (6/3 – 7/6) il canadese Milos Raonic e ai quarti incrocerà la sua racchetta con quella di Stan Wawrinka, uscito vittorioso da un’altra maratona di giornata, con il successo per 7/5 – 6/7 – 6/4 sul vincitore degli Us Open 2014 Marin Cilic.

Ultimo spot di tabellone e ultimo incontro dei quarti quello che vedrà opposto il giustiziere di Fabio Fognini, il sudafricano Kevin Anderson (doppio tie break sul nipponico Nishikori), al francese Jo – Wilfried Tsonga che in 3 set (6/7 – 7/5 – 6/4) ha messo fine alla favola dello spagnolo Albert Ramos, autore al turno precedente dell’eliminazione a sorpresa di sua maestà Roger Federer.

Nuova finale asiatica Djokovic contro Nadal all’orizzonte?