Mercoledi 7 Dicembre

Tennis: Flavia Pennetta si ritira dal torneo di Mosca

DPPI/LaPresse

Problemi per Flavia Pennetta a Mosca: la brindisina si ritira per un problema al piede destro

Flavia Pennetta si e’ ritirata per motivi precauzionali dal torneo di Mosca – dopo la vittoria nel match di esordio che le ha assicurato la qualificazione per le Wta Finals – a causa di una vescica al piede destro. La 33enne brindisina, numero 8 del ranking, ha battuto ieri per 6-2 6-4 la russa Daria Gavrilova, numero 36, qualificandosi per i quarti di finale della Kremlin Cup e nel contempo per il Masters tra le otto migliori tenniste della stagione, al via domenica prossima a Singapore. Oggi avrebbe dovuto affrontare l’ucraina Lesia Tsurenko, numero 37, che approda così in semifinale senza giocare i quarti. La vescica al piede aveva già disturbato la Pennetta durante il match con la Gavrilova, costringendola a richiedere un ‘time out’ e l’intervento della fisioterapista sul 2-1 per la russa nel secondo set. Dopo la medicazione e l’applicazione di un cerotto e una fasciatura, l’azzurra aveva portato a termine vittoriosamente il match. La trionfatrice degli Us Open è la terza italiana ad accedere al prestigioso torneo di fine stagione dopo Francesca Schiavone nel 2010 e Sara Errani nel 2012 e 2013 (vi erano riuscite in precedenza anche Raffaella Reggi e Silvia Farina, ma allora gareggiavano in 16). Oltre alla brindisina, si sono già qualificate per le Wta Finals di Singapore la romena Simona Halep, la russa Maria Sharapova, la spagnola Garbine Muguruza, la ceca Petra Kvitova, la polacca Agnieszka Radwanska e la tedesca Angelique Kerber. L’ultimo posto disponibile se lo contenderanno, in base ai risultati di Mosca, le ceche Lucie Safarova (peraltro uscita ieri nel secondo turno) e Karolina Pliskova, e la spagnola Carla Suarez Navarro.