Domenica 4 Dicembre

Serie B, un Crotone stellare umilia una brutta Salernitana

LaPresse/Francesco Mazzitello

Finisce 4-0 una gara mai in discussione. Sugli scudi Federico Ricci autore di una doppietta, le altre reti portano la firma di Stoian e Torromino

Troppo Crotone, poca Salernitana. Finisce in trionfo per gli uomini di Juric che asfaltano con un netto 4-0 un avversario mai in partita e abbastanza arrendevole rispetto alle altre prestazioni.

 LaPresse/Francesco Mazzitello

LaPresse/Francesco Mazzitello

Pronti via e Marius Stoian porta in vantaggio i suoi con una bella conclusione che non lascia scampo a Terracciano. Passano sette minuti e Federico Ricci serve il bis, sorprendendo la retroguardia ospite e siglando la terza rete stagionale. La Salernitana, colpita a freddo, non riesce ad abbozzare la benché minima reazione e, così, le due squadre vanno al riposo sul 2-0 a favore dei calabresi. Nella ripresa il copione non cambia, pochi giri di lancette e il Crotone cala il tris, ancora con Ricci. Questa volta il giovane attaccante crotonese di scuola Roma scarica un sinistro sotto l’incrocio su cui Terracciano non può nulla. La gara finisce definitivamente tre minuti dopo, quando Franco si guadagna il secondo giallo lasciando la Salernitana in dieci.  I rossoblù, con la vittoria ormai in tasca, cominciano ad abbassare il ritmo ma trovano comunque lo spiraglio per andare in rete per la quarta volta. E’ Torromino su rigore a mettere la parola fine sul match e a regalare la quarta vittoria in sei gare al Crotone. Per una sera i calabresi di Juric sono in testa alla classifica, chi lo avrebbe mai detto solamente un mese fa?