Sabato 10 Dicembre

Serie B-Preview: Cagliari-Livorno, duello incrociato. Quante sfide dal profumo di salvezza…

LaPresse/Marco Alpozzi

Sarà Crotone-Salernitana ad aprire il sesto turno di Serie B. Una giornata che vedrà Cagliari e Livorno impegnate in trasferta, a caccia di conferme invece lo Spezia…

Astinenza terminata, ancora qualche ore d’attesa e poi ancora Serie B. E l’inizio è di quelli da fare il botto: Crotone-Salernitana, la squadra più giovane contro quella più vecchia, due formazioni che rappresentano la rivelazione di questa prima parte di campionato. Rinviate pure gli impegni, ci sarà da divertirsi. Prima della grande abbuffata del sabato pomeriggio, impegno ormai cerchiato in rosso nell’agenda: match di cartello che vedrà protagonista il Cagliari primo in classifica, impegnato sul campo del Pescara. Sfida da tripla, ma nel caso di successo rossoblù all’Adriatico il messaggio alle inseguitrici arriverebbe così forte da mettere paura.

Chi non ci pensa, forse, è il Livorno: il ko contro lo Spezia brucia ancora, ma la trasferta di Cesena è impegno tutt’altro che facile. Dopo quattro pareggi consecutivi cerca il successo il Vicenza, che affronterà un Avellino che cerca punti per non staccarsi troppo dal gruppo playoff. Brescia-Modena, un banco di prova che potrà rivelare la reale dimensione di due squadre ancora alla ricerca della loro vera identità. Presto ancora per tirare somme e giudizi, ma quelle tra Como e Ascoli ed Entella-Pro Vercelli sono sfide dal profumo salvezza.

Chi invece vuol dimostrare di apprezzare il profumo dell’alta classifica è lo Spezia, chiamato a confermare il successo sul Livorno sul terreno di gioco del Lanciano. Chiamate a non fallire l’appuntamento con i tre punti Ternana e Novara, sfida che promette spettacolo quella tra Latina e Bari. Chiuderà la giornata di Serie B, il posticipo del lunedì sera tra Trapani e Perugia.