Mercoledi 7 Dicembre

Serie B: Pescara batte Pro Vercelli 1 a 0 e vola al terzo posto. Il Novara espugna il Menti 2-0 battendo il Vicenza

LaPresse/Fabio Urbini

Pescara e Novara battono Pro Vercelli (in casa) e Vicenza (in trasferta): gli abruzzesi volano al terzo posto

Pescara – Pro Vercelli è il primo anticipo del venerdì di serie B: nella partita iniziata alle 19 la squadra abruzzese ha regolato i piemontesi con un gol di Forte al 29’ del secondo tempo. Pescaresi meno pimpanti rispetto al calcio champagne giocato contro il Trapani, per un impegno odierno che i ragazzi di Oddo hanno voluto fortemente vincere, con un calcio asfissiante che ha trovato il suo apice nella netta supremazia territoriale. Dodici corner a zero sono la riprova del fatto che gli abruzzesi abbiano lentamente fiancheggiato gli avversari, fin quando a meno 16 minuti dalla fine le resistenze sono finalmente (per i padroni di casa) cadute. Vola quindi il Pescara al terzo posto in classifica: per la lotta alla serie A c’è anche la banda di Oddo.

LaPresse/Garbuio

LaPresse/Garbuio

Nel secondo anticipo di giornata (ore 21) il Novara espugna il Menti di Vicenza con un gol di Pablo Gonzalez al 14’ del primo tempo su passaggio di Nicolas Viola e il raddoppio di Poli al 17′ del secondo tempo: si può parlare di crisi per i veneti? Dopo una serie di risultati che sembravano lanciarli nelle sfere alte della classifica, adesso arrivano delle battute d’arresto che spengono sul nascere le loro ambizioni. Boccata d’ossigeno puro invece per il Novara: questi 3 punti d’oro servivano e fanno decisamente comodo.