Domenica 11 Dicembre

Serie A-preview: incroci e scontri da mille e una notte, red carpet a San Siro per Milan-Napoli

LaPresse/Spada

La Fiorentina capolista ospita l’Atalanta, l’Inter fa visita alla Samp di Eder. Va in scena il derby di Verona, mentre la Juve cerca i primi tre punti allo Stadium

Serie A che passione! Si riparte dopo i fuochi d’artificio della settimana scorsa accesi dalla Fiorentina nel cielo sopra San Siro.

LaPresse/Valerio Andreani

LaPresse/Valerio Andreani

Quattro reti alla difesa migliore, fino a quel momento, del campionato e Inter battuta, nonché riacciuffata in testa alla classifica. I viola di Paulo Sousa ricevono in casa l’Atalanta per dare continuità ai propri risultati anche se non sarà facile contro una squadra che è riuscita a battere una buona Samp. Proprio i doriani testeranno la voglia dell’Inter di Mancini di tornare a vincere. Marassi sarà il teatro di una sfida che promette gol e spettacolo. A Verona è tempo di derby, il sorprendente Chievo mai come quest’anno si candida ad essere la favorita nello scontro con i cugini dell’Hellas. Mandorlini recupera Pazzini in extremis piazzandolo al centro del proprio attacco e lanciando la sfida all’altro bomber del match, Alberto Paloschi. Il nuovo Carpi di Sannino esordisce contro il Torino, in una gara da vincere per non allontanarsi troppo dal treno salvezza.

paloschi L’imbattuto Sassuolo di Eusebio di Francesco fa visita all’Empoli orfano di Saponara, espulso a Frosinone e appiedato per tre turni dal giudice sportivo. La ridimensionata Roma di Borisov vola a Palermo per cercare i punti utili a ridare morale ad un ambiente carico di tormenti e pessimismo. I campioni d’Italia della Juventus chiedono strada al Bologna per conquistare i primi tre punti casalinghi di questa stagione e dare continuità alla vittoria europea maturata contro il Siviglia. L’Udinese orfana del suo cannoniere principe Duvan Zapata, infortunatosi a Bologna, ospita un Genoa rivitalizzato dalla vittoria sul Milan, mentre la Lazio attende la visita del Frosinone reduce dalla prima vittoria in serie A.

LaPresse/Valerio Andreani

LaPresse/Valerio Andreani

Si chiude col botto questa settima giornata di serie A, a San Siro si affrontano Milan e Napoli in una sfida da mille e una notte. Mihajlovic contro Sarri, Bacca contro Higuain, ci sarà da divertirsi. E’ la Serie A signore e signori, gol e spettacolo, emozioni e adrenalina. Mettetevi comodi, si comincia.

Carpi-Torino

Chievo-Hellas Verona

Empoli-Sassuolo

Sampdoria-Inter

Juventus-Bologna

Udinese-Genoa

Lazio-Frosinone

Palermo-Roma

Fiorentina-Atalanta

Milan-Napoli