Lunedi 5 Dicembre

Scherma paralimpica a lutto: morto Vittorio Loi

E’ morto all’età di 72 anni il “padre” della scherma paralimpica Vittorio Loi

vittorio loiLa scherma paralimpica azzurra è in lutto per la morte di Vittorio Loi, il ‘padre’ del movimento in Italia. Per ricordare Loi la Nazionale ha osservato un minuto di raccoglimento durante il ritiro collegiale. D’origine sarda, Vittorio Loi, oltre ad essere stato tra gli atleti piu’ medagliati della storia della scherma paralimpica azzurra, conquistando l’oro nel fioretto individuale e a squadre ai Giochi Paralimpici di TelAviv 1968 ed Heidelberg 1972 ed il bronzo a squadre ad Amheim1980, a cui si aggiungono i titoli mondiali dal 1962 al 1974, e’ stato colui il quale ha redatto il regolamento tecnico della scherma paralimpica in Italia. Maestro di scherma, e’ stato a lungo Commissario tecnico ed “anima” della Nazionale paralimpica italiana, e’ stato anche socio fondatore della prima Federazione Italiana di Sport per Disabili.