Domenica 11 Dicembre

RWC: tornano in campo gli All Blacks e tornano i “titolari”

LaPresse/Reuters

Venerdì sera alle 21.00 italiane assisteremo ad un altro match dei campioni incarica, gli All Blacks

La fortissima squadra dell’emisfero sud ha già dimostrato di avere le carte in regola per fare la voce grossa nel torneo, battendo i Pumas argentini in una partita da cardiopalma, e imponendosi nettamente con la meno preparata Namibia. Ora sono chiamati al “test-Georgia”, e venerdì sera avremo il verdetto.
Dalla partita precedente, contro la squadra africana, coach Steve Hansen ha apportato 10 cambi schierando quella che sembra a tutti gli effetti una formazione, se non titolare, molto vicino ad esserlo.
Tra le varie, venerdì sera esordirà in questo mondiale Waisake Naholo, il 3/4 ala che ha ricevuto cure mediche tipiche della tradizione Fijiana e che, a quanto pare, lo hanno aiutato a recuperare e ad accorciare di netto le tempistiche per il rientro.

Questa la formazione di partenza della Nuova Zelanda:

Nuova Zelanda: 15 Ben Smith, 14 Waisake Naholo, 13 Conrad Smith, 12 Sonny Bill Williams, 11 Julian Savea, 10 Daniel Carter, 9 Aaron Smith, 8 Kieran Read, 7 Richie McCaw(c) 6 Jerome Kaino, 5 Samuel Whitelock, 4 Brodie Retallick, 3 Charlie Faumuina, 2 Dane Coles, 1 Wyatt Crockett.
Riserve: 16 Keven Mealamu, 17 Tony Woodcock, 18 Owen Franks, 19 Victor Vito, 20 Sam Cane, 21 Tawera Kerr-Barlow, 22 TJ Perenara, 23 Malakai Fekitoa.

Giorgio Pegoraro – Rugbymeet