Domenica 4 Dicembre

Rugby World Cup, sorprendente eliminazione: fuori l’Inghilterra

LaPresse/PA

L’Inghilterra è stata eliminata dalla Rugby World Cup, dopo la sconfitta di ieri contro l’Australia

Clamorosa eliminazione dell’Inghilterra nel Mondiale di rugby. La nazionale organizzatrice del torneo infatti ha perso 33-13 con l’Australia e, per la prima volta nella sua storia, viene eliminata nella fase a gironi. Protagonista assoluto Bernard Foley, autore di 28 punti dei 33 realizzati dall’Australia. Agli inglesi non bastano i due calci di punizione e la trasformazione di Farrell, oltre che la meta di Watson. L’Australia ottiene così la terza vittoria in altrettante gare salendo a 13 punti, gli stessi del Galles, mentre gli inglesi, con un solo successo all’attivo (contro le Figi) restano fermi a quota sei e sono già aritmeticamente tagliati fuori per i quarti di finale.