Sabato 10 Dicembre

Ronaldinho, niente ritiro: “ricevo offerte tutti i giorni, giocherò ancora”

LaPresse/Xinhua

Dopo la risoluzione contrattuale con il Fluminense, Ronaldinho da un calcio alle voci di ritiro: “giocherò ancora per un po’ di tempo”

Scarpini appesi al chiodo? Macché, Ronaldinho non ci pensa proprio. Dopo la risoluzione contrattuale con il Fluminense in molti hanno pensato che la carriera del Gaucho fosse arrivata alla fine, ma le parole del fratello-manager (“Non smette e ci sarà una sopresa”) nelle ore successive hanno da subito spazzato via ogni dubbio. A conferma di tutto questo, arrivano le dichiarazioni dello stesso Ronaldinho ai microfoni di Rede Atlantida: “Ricevo tutti i giorni offerte da club interessati ad ingaggiarmi. Ho intenzione di continuare a giocare per un po’ di tempo”. Campione eterno, magari con qualche chilo in più rispetto al peso forma, ma di certo le giocate geniali e il talento non sono andati persi con il tempo: Ronaldinho vuole continuare a incantare.