Sabato 10 Dicembre

Roma, la ‘solitudine’ di Garcia: a Palermo c’è aria di ultima spiaggia

LaPresse/Spada

Situazione delicata in casa Roma, con Rudi Garcia messo in discussione e l’ombra di Montella che aleggia sulla panchina giallorossa

“Riportare la Chiesa al centro del villaggio”, o forse sarebbe meglio “riportare la panchina al centro del villaggio”, visto il momento attuale. Perché, nonostante le dichiarazioni di Pallotta, Rudi Garcia al momento sembra un condottiero solitario di una truppa che ha perso la fiducia verso il proprio comandante. La sensazione è che qualcosa all’interno dello spogliatoio della Roma non funzioni più come un tempo e le prestazioni altalenanti in campo siano frutto di un clima tutt’altro che disteso. Sensazioni  appunto. Che però alcuni piccoli segnali sembrano confermare: il momento di ‘solitudine’ che sta attraversando Garcia è reale, la sensazione è che ci sarà da navigare a vista. Palermo ultima spiaggia? Difficile, ma non impossibile. Nel caso di un nuovo blackout, infatti, l’ombra di Montella potrebbe diventare sempre più insistente. Un uomo solo al comando, tra Garcia e la Roma il momento è delicato.