Martedi 6 Dicembre

Rio 2016, Nibali declina la candidatura a portabandiera: “forse non parteciperò nemmeno alla cerimonia d’apertura”

Lapresse / MAXPPP

Non sarà Vincenzo Nibali a portare la bandiera dell’Italia alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016, lo squalo dello stretto declina l’invito per motivi agonistici

Io portabandiera alle Olimpiadi? E’ da escludere. Anche perché, in ogni caso, non potrei. Non penso nemmeno di partecipare alla cerimonia d’apertura dei Giochi, fissata per il 5 agosto 2016, perché la prova in linea di ciclismo è in programma il giorno dopo, il 6“. Così Vincenzo Nibali, prima di raggiungere la propria dimora a Lugano e concedersi una vacanza, sulla possibilità di entrare a far parte dei papabili portabandiera italiani a Rio. La lista rimane finora composta dalla nuotatrice Federica Pellegrini, la tuffatrice Tania Cagnotto e la tennista Flavia Pennetta ma nulla vieta che alla corsa possano iscriversi altri protagonisti dello sport italiano. La strada è lunga, l’Italia cerca il suo porta bandiera.