Sabato 10 Dicembre

Retroscena Del Piero: “Celtic? Siamo stati vicini, mi sarebbe piaciuto”

LaPresse/Daniele Badolato

L’ex fuoriclasse della Juventus ammette: “sono stato vicino al Celtic”. E sulla possibilità di allenare in futuro, Del Piero ammette: “devo decidere se è la strada giusta”

Rivelazioni e retroscena di mercato, un classico a trattative ormai chiuse. Operazioni magari saltate per un soffio che stuzzicano la curiosità di appassionati e addetti ai lavori. Se poi il protagonista è Alessandro Del Piero, allora… “Il Celtic? Siamo stati in contatto per un paio di stagioni, siamo stati vicini ma poi scegliemmo entrambi opzioni differenti. Mi sarebbe piaciuto giocare qui, per i Celtic, a Glasgow, per quello che senti in campo grazie ai tifosi”, dichiara dalla Scozia lo stesso Del Piero a Sky Sports Uk.  

L’ex fuoriclasse della Juventus aggiunge: “Qui da allenatore? Me l’aveste chiesto tre anni fa avrei detto di no, ma ora ho vissuto varie esperienze. In Italia, dopo vent’anni, hai una sola visione del calcio. Fantastica, ma una sola. Voglio prendermi un po’ di tempo, ancora, per decidere se è la strada per me”.