Giovedi 8 Dicembre

Philippe Bianchi prega per Michael Schumacher

LAPRESSE/GERO BRELOER

Philippe Bianchi, padre del compianto Jules, prega per Michael Schumacher, che sta ancora lottando

Il dolore per la perdita del figlio è grande, immenso e indescrivibile, ma Philippe Bianchi, padre di Jules ha la forza di pregare sempre, anche per chi come suo figlio sta tra la vita e la morte. E lo fa per Michael Schumacher: “il suo dramma è simile al nostro, ma non sapendo nulla di più di quanto presente sui media preferisco non sbilanciarmi in commenti. Quello che invece posso dire è che la famiglia non deve mollare. Se Michael è ancora qui significa che sta lottando e che c’è speranza. E’ il più grande campione che la F1 abbia avuto e ricordo che mio figlio era rimasto davvero colpito dell’accaduto. Ora quindi prego e mi auguro di cuore che possa uscire da questa situazione” ha dichiarato a RMC.