Domenica 11 Dicembre

Paura in mare durante i campionati Mondiali di apnea

lapresse

Un atleta è stato soccorso dai sommozzatori a causa di un malore in acqua durante i campionati Mondiali di apnea

Un atleta impegnato nei Campionati mondiali di apnea (Constant Weight) in corso nelle acque di Ischia è stato colto da malore mentre era in immersione a 106 metri. L’ atleta è stato soccorso dai sommozzatori della Polizia, guidati dal vicequestore Alberto Mannelli, che lo hanno riportato in superficie con l’aiuto di un motorino e poi trasferito in ambulanza in ospedale. I medici lo hanno dichiarato fuori pericolo. Sono 43 i partecipanti ai mondiali di apnea (in assetto costante con monopinna). La prima gara, nelle acque di Sant’Angelo, svoltasi in condizioni meteorologiche avverse, si e’ conclusa stamattina.