Sabato 10 Dicembre

Neymar fuga ogni dubbio: “giù le mani dal Pallone d’Oro, sarà di Leo Messi”

Il fuoriclasse del Barcellona incorona il compagno di squadra, definendolo “il più forte giocatore del mondo”

Neymar ​​non ha dubbi, il Pallone d’Oro in questa stagione “è già prenotato”. Il destinatario sarà ancora una volta Lionel Messi, descritto dal brasiliano come “il miglior giocatore del mondo”, in un’intervista pubblicato oggi dal “Mundo Deportivo”. “E’ il grande favorito. Quest’anno il Pallone d’oro è già prenotato per Messi, il miglior giocatore del mondo è già designato. Per tutto quello che ha fatto, Leo lo merita”, ha detto il suo compagno di squadra al Barcellona.

Reuters/Lapresse

Reuters/Lapresse

il brasiliano ha anche aggiunto che “vincere un Pallone d’Oro, mentre c’è Messi può essere complicato. Spero di crescere giocando al fianco di Messi, che è il migliore e che è un idolo per me. E se imparo molto forse un giorno potrò vincerlo io”, ha detto Neymar. Messi, vincitore già di quattro Palloni d’Oro, è attualmente infortunato al bicipite femorale, ma Neymar è fiducioso di averlo presto al suo fianco. “Leo sta bene. E’ un infortunio delicato, però lo vedo bene e sembra molto felice per il suo recupero”, ha spiegato. Neymar si è poi lamentato dei fischi alla squadra da parte dei propri tifosi, per protestare contro il gioco espresso dal Barcellona ed ha chiesto maggiore pazienza e sostegno. “Non ci piace quando fischiano. Fa parte del calcio, ma siamo stati molto tristi perché cerchiamo di fare di tutto per raggiungere la vittoria per il Barcellona. Sono con noi come lo erano la scorsa stagione. Questo fino all’ultimo minuto. Se sono con noi, siamo più forti”, ha detto Neymar che ha anche parlato del rinnovo del contratto con il Barcellona: “sono molto felice nel club, ​​dove mi sono adattato molto bene. Mi rimangono altri tre anni di contratto e di queste cose se ne occupa mio padre. Ora la mia unica preoccupazione è quella di essere concentrato per aiutare la squadra e continuare a vincere titoli con il Barça”.