Mercoledi 7 Dicembre

NBA: i Denver Nuggets perdono ma Gallinari c’è

I Nuggets perdono contro i Thunder ma il Gallo gioca un bel match

In campo nella nottata di pre season NBA due delle squadre più in forma del momento: l’avvicinarsi però della stagione ufficiale avvicina i valori in campo a quelli che presumibilmente vedremo nel corso dell’interno anno, così i Thunder di Oklahoma battono nettamente i Denver Nuggets per 111-98, calando l’artiglieria pesante con Westbrook e Durant. I Thunder rientrano nella categoria delle pretendenti all’anello mentre Denver si propone come una delle franchigie rivelazioni che potranno puntare alla post season e ai play off.

Per Denver, Danilo Gallinari è stato il secondo miglior realizzatore con 16 punti in 23’, con qualche problema di falli, un perfetto 5/5 da due, un meno perfetto 0/4 da tre, l’efficacia di 6/6 dalla lunetta, 4 rimbalzi, 3 assist, una persa e un recupero: la partita fin qui, che ha meglio giocato in questa pre season comunque soddisfacente per i suoi Nuggets.

Ancora senza tiro da tre, il Gallo è stato la parte più interessante della serata dei Nuggets soprattutto nella buona chimica già raggiunta con Emmanuel Mudiay, 22 punti, con tentativi di intesa da subito tra i due giocatori più importanti in campo per coach Mike Malone, mentre mancavano Nelson, Miller, Foye, Harris.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Kevin Durant rimane in campo tanto tempo, record di minutaggio dopo la rottura del piede e, insieme a Westbrook, gioca una pallacanestro solida ed efficace che non può che soddisfare le grandi attese riposte in questi Thunder. La stagione vera e propria è ormai alle porte.