Venerdi 9 Dicembre

Napoli, Sarri: “Per lo Scudetto dico Juve. Higuain? Se colma quel 20% che ancora manca…”

LaPresse/Gerardo Cafaro

L’allenatore del Napoli prova ad allontanare la pressione e indica la Juventus come favorita per lo Scudetto. E su Higuain rivela: “Ha mostrato solo l’80% del suo potenziale”

Magic moment che a Napoli non voglio far terminare.  Dopo aver sfatato il tabù  Chievo Verona, la squadra di Sarri si prepara ad affrontare il Palermo al San Paolo: “E’ una gara difficile, troviamo una squadra che dopo la sosta ha trovato la quadratura. Noi abbiamo giocato in Europa e poi domenica, loro sabato ed hanno un giorno in più, questo non mi sembra giusto perché servirebbe più sensibilità verso chi gioca in Europa. Non bisogna avere cali mentali prima di tutto, perché giocando ogni tre giorni bisogna subito preparare una gara successiva e questo è l’aspetto determinante”.

Sarri si sofferma su Higuain, match winner della sfida del Bentegodi: “Davanti abbiamo tanti campioni e Higuain è un fuoriclasse, che è un’altra cosa. Lui è sereno, in allenamento ride e scherza con lo staff e lo vedo molto sereno. E’ solare, a differenza dell’immagine che viene fuori, ma lì incide anche la sua timidezza. Lui ha fatto grandi cose con l’80% del suo potenziale, se completa quel margine può incidere a livello mondiale”. Capitolo Scudetto: “Non mi interessa se Allegri voglia o meno mettere pressione. Io ribadisco che la favorita per la vittoria finale del campionato”