Martedi 6 Dicembre

Murphy Jockey: il giovane talento light & strong

LaPresse/PA

Promette bene il giovane Oisin Murphy, star nascente dell’ippica, tra diete ferree e tanti sacrifici

A colazione un bel niente, o al massimo un uovo alla coque. A pranzo si permette una bella manciata di acini d’uva. Quando arriva la sera, e con essa il momento della cena, ecco il piatto tipico, sempre lo stesso: pesce. Questo è tutto. Il che non è molto, a dire il vero. Il “condannato” a questo regime di ferrea dieta non è né un ospite del braccio della morte né una modella da passerella. Lui è Oisin Murphy. Di professione fantino. 20 anni, Murphy è indicato come una delle più forti star nascenti nel mondo dell’ippica. Piccolo e magro dalla nascita, Oisin ha praticato judo per molto tempo. Così facendo ha unito una leggerezza di base a una forte muscolatura. Il mix perfetto per cavalcare e vincere. Un buon fantino deve essere al contempo “light” e “strong”. Così, per esempio, Murphy preferisce allenarsi all’aperto in bicicletta piuttosto che “fare pesi” in una qualunque palestra. Nel caso in cui Murphy debba dimagrire a causa del peso del purosangue che farà coppia con lui, gli basta correre con qualche vestito in più addosso per raggiungere il peso necessario. Una vita di sacrifici. Specie se fatti a 20anni. Ma se gli chiedete se ne vale la pena, il suo sorriso è la più bella risposta.