Venerdi 9 Dicembre

MotoGp, Pedrosa: a Phillip Island lo spagnolo è pronto a confermare i suoi progressi

LaPresse/REUTERS

Dani Pedrosa sembra esser tornato in grande forma e al Gp d’Australia è intenzionato a dare il massimo provando a vincere anche la terz’ultima tappa del Mondiale

Mentre la MotoGp si prepara al Gran Premio d’Australia che si svolgerà sul circuito di Phillip Island, sale la tensione tra i piloti, specialmente tra i due contendenti al titolo, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, pronti ad una sfida epica che premierà il più forte e il più combattivo.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

I due piloti della Yamaha non dovrebbero però sottovalutare un possibile “terzo incomodo”, ovvero Dani Pedrosa, il pilota della Repsol Honda che è riuscito a primeggiare nella scorsa tappa giapponese di Motegi. Il campione spagnolo si sente decisamente in forma ed è pronto a dimostrare di che pasta è fatto, questo potrebbe tradursi in più di pericolo per i due piloti della Casa di Iwata, concentrati nella loro personale sfida.

“Nelle ultime due gare ho fatto prestazioni molto buone, sono contento. Non vedo l’ora che ci siano queste ultime tre gare. Per me è stata dura la stagione per vari fattori, nelle ultime due prove è andata meglio, spero di proseguire su questa strada per chiudere bene la stagione” – queste le parole di Pedrosa riportate dall’agenzia di stampa AdnKronos, il pilota catalano è quindi fermamente intenzionato a dire la sua anche nel Gp d’Australia e il feeling ritrovato in pista può permettergli di fare grandi cose – “È molto importante avere fiducia, è qualcosa che perdi quando non riesci a controllare la moto, hai un pochino più di paura. Man mano che si allontana l’infortunio sento che sto migliorando”.