Venerdi 9 Dicembre

MotoGp, Marquez shock: picchia due inviati delle “Iene” e li manda all’ospedale

LaPresse/Reuters

Le Iene Stefano Corti e Alessandro Onnis volevano consegnare un ironico premio al pilota della Honda che, però, ha reagito malamente aggredendo i due inviati

Che non avesse la cortesia e il garbo tra i suoi pregi lo aveva dimostrato ampiamente al termine del Gran Premio della Malesia, quando aveva attaccato verbalmente Valentino Rossi. Ma Marc Marquez questa volta ha proprio esagerato.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Due inviati della nota trasmissione televisiva “Le Iene”, Stefano Corti e Alessandro Onnis, ironicamente e con la solita verve umoristica che contraddistingue il programma, si sono recati in Spagna, a casa del pilota della Honda, per consegnargli un simbolico premio, ossia la “Coppa di Minchia“, per sottolineare gli errori di Marquez nei confronti di Valentino Rossi. Ma la reazione dello spagnolo non è stata per nulla garbata come spiegano i due inviati: “siamo arrivati nei pressi dell’abitazione dei genitori del pilota dove abbiamo incontrato Marc Marquez, suo padre, suo fratello e un loro amico. Quando abbiamo provato a consegnare la nostra coppa siamo stati aggrediti e nella colluttazione hanno rotto la telecamera e sottratto le schede video. Probabilmente volevano una coppa più grossa“. Le due “iene” sono state ricoverate in ospedale ma per fortuna le lesioni riportate non sono state gravi.