Domenica 4 Dicembre

MotoGp, Marquez replica a Rossi: “non capisco a cosa voglia alludere”

LaPresse/Reuters

Duro botta e risposta tra Valentino Rossi e Marc Marquez, dopo le parole al veleno di ieri del Dottore oggi arriva la replica dello spagnolo: “lo rispetto ma non mi metta in mezzo a questa guerra”

Dopo il durissimo attacco verbale sferrato ieri da Valentino Rossi nei confronti di Marc Marquez deciso, secondo il Dottore, a voler far vincere il Mondiale a Lorenzo, il pilota della Honda risponde alle accuse senza scomporsi.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

L’attacco di Valentino Rossi di ieri? Mi ha sorpreso, ma penso che bisogna capire la situazione, lui si sta giocando il Mondiale, è un momento delicato. Però deve lottare con Lorenzo, lo deve battere in pista, lui ha il talento sufficiente per farcela, io non voglio entrare in questa guerra“. ‘E’ come i bambini, non vinco io e non vinci nemmeno tu’ aveva sottolineato Rossi nella giornata di ieri, parole non passate inosservate agli occhi di Marquez:  “rispetto Rossi e questo rispetto rimane, Valentino è il più grande motociclista della storia, quello che ha detto logicamente mi dispiace. Io in gara faccio il mio 100% e quindi non capisco dove voglia arrivare. In Australia ho anche battuto Lorenzo togliendogli dei punti, non capisco cosa intenda Rossi. Io faccio la mia gara, nessuno è compagno di squadra“. Infine il pilota della Honda si è detto soddisfatto della prima giornata di libere: “le gomme dure? Vanno bene ma dobbiamo vedere tutto domani, la morbida a inizio gara è velocissima, però con questo caldo si degrada e dobbiamo capire come, per non trovarsi da metà gara in poi con la gomma finita, le possibilità sono aperte”.