Domenica 4 Dicembre

Moto2: Zarco si laurea campione del mondo

Zohann Zarco conquista il campionato di Moto2 nel corso delle Libere1 di Motegi, grazie all’abbandono del suo rivale Tito Rabat

Zohann Zarco è il nuovo campione iridato della Classe Moto2: il titolo è stato conquistato dal pilota francese senza aver disputato il Gp del Giappone a causa del ritiro di Tito Rabat, l’unico avversario che avrebbe potuto insidiare la sua corsa al titolo.

 LaPresse/EFE

Tito Rabat – LaPresse/EFE

Il pilota spagnolo – distanziato da Zarco da 78 lunghezze – poteva ancora puntare alla vittoria, ma le condizioni del suo braccio sinistro, fratturato pochi giorni fa ad Almeria, non gli hanno permesso di arrivare fino in fondo. Nonostante tutto, Tito ha provato a correre, effettuando 8 giri nelle Libere!, ma il dolore troppo forte al braccio lo ha spinto a fermarsi per non peggiorare le sue condizioni di salute.

Il 25enne Zohann Zarco che ha iniziato la sua carriera nel 2009 con l’Aprilia 125, mentre  ha il titolo nella classe Moto2 vinto a Motegi, richiama il  il suo primo successo con la Derbi conquistato sulla medesima pista giapponese. Zohann è stato promosso in Moto2 nel 2012, ma solo quest’anno è riuscito a spiccare, grazie a 6 vittorie che alla fine lo hanno portato ad essere un Campione iridato.