Domenica 11 Dicembre

Moto Gp: Valentino Rossi solo quarto, ecco il commento del pilota Yamaha

LaPresse/Reuters

Valentino Rossi non è riuscito a tener testa ad Andrea Iannone, che nel finale gli ha “soffiato” il terzo posto

Niente podio per Valentino Rossi in Australia, superato nel finale da Iannone. “Lui ha fatto una gara bellissima – spiega il pilota della Yamaha a Sky – nel corpo a corpo Iannone va molto forte e quando ci si gioca il podio si dà il 110%, ha sfruttato le qualità della Ducati in rettilineo, e’ stato bravo. La gara e’ stata bellissima ed e’ un grande dispiacere non essere sul podio e avere perso 7 punti su Lorenzo perche’ oggi andavo molto forte e potevo anche batterlo. Bisogna dividersi le colpe, ieri abbiamo lavorato male, non abbiamo fatto quello che dovevamo, abbiamo seguito altre strade, abbiamo perso tutto il sabato verso situazioni che non hanno funzionato: nelle ultime gare la situazione era migliorata, partire dalla terza fila era molto difficile, anche se era una gara di gruppo. Essere forti gia’ dal sabato sarebbe stato importante sul piano psicologico, anche nei confronti di Lorenzo. Abbiamo uno svantaggio troppo grande nel rettilineo. L’anno scorso soffrivamo meno, quest’anno e’ successo qualcosa, ma la moto ha altri punti di forza, si puo’ passare nelle curve. Tra una settimana ci sara’ un’altra gara importantissima e cercheremo a Sepang di essere piu’ veloci“.