Sabato 10 Dicembre

Moto Gp: Valentino Rossi dimentica Phillip Island e pensa a Sepang

Lapresse/Reuters

Valentino Rossi accantona la gara di Phillip Island e pensa già ad affrontare al meglio la sfida di Sepang per allontanarsi nuovamente dal suo compagno Lorenzo

La gara a Phillip Island è stata entusiasmante e appassionante e ha reso ancora più aperta la corsa per il Mondiale. Non si poteva pretendere di più da una gara di Moto Gp: quattro piloti che si contendono la vittoria rendendo tutto emozionante. Marquez, Lorenzo, Iannone e Rossi. Solo due di loro però i due compagni di squadra della Yamaha si contendono però il titolo mondiale. 11 punti e due gare, domenica prossima a Sepang e l’8 novembre a Valencia separano Jorge Lorenzo da Valentino Rossi.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Il risultato finale non dipenderà solo da loro, ma anche dai loro avversari che, come domenica scorsa, possono cambiare le sorti delle gare. Marquez e Iannone infatti, con la loro voglia di far bene, potrebbero mettere in difficolta tanto Jorge Lorenzo quanto Valentino Rossi. “I risultati erano importanti 10 gare fa, figuriamoci adesso che di Gran premi ne mancano solo due“, ha fatto notare Valentino. Che poi ha aggiunto: “Ogni sessione di prova sarà importante in Malesia, non solo la gara in sè. Peccato per ieri, i punti per me potevano essere di più, invece… Ma è inutile pensarci ancora, bisogna guardare avanti, al Gp di Sepang, che vale tantissimo“. Il ‘Dottore’ della Yamaha lo sa benissimo che, d’ora in avanti, ogni errore potrebbe essere fatale, per il semplice fatto che non ci sarebbe tempo per rimediare.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Peraltro, l’ultimo appuntamento iridato è in programma a Valencia, dunque Lorenzo – che ci crede come non mai – potrà giocarsela in casa. Resta il fatto che in Malesia a Valentino si presenta l’opportunità del primo match-point in una stagione che potrebbe regalargli il decimo titolo. Se il pesarese torna a casa da Sepang con almeno 26 punti di vantaggio sullo spagnolo, allora potrà festeggiare con una gara d’anticipo.