Domenica 11 Dicembre

Moto Gp: pensieri discordanti su Phillip Island per Iannone e Dovizioso

Non la pensano allo stesso modo Andrea Iannone e Andrea Dovizioso sul prossimo circuito in cui gareggeranno, per il primo è una bella pista, al secondo invece non piace molto

Archiviato da pochi giorni il GP del Giappone, il Ducati Team è già arrivato in Australia presso il circuito di Phillip Island, sede del sedicesimo round del Campionato Mondiale MotoGP.
Come a Motegi, anche a Phillip Island il Ducati Team può vantare quattro vittorie, tutte ottenute grazie a Casey Stoner.
LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

I ragazzi della Ducati sono pronti per la nuova avventura: “A Motegi abbiamo disputato un buon weekend e siamo stati sempre competitivi, ma purtroppo domenica mi sono dovuto ritirare per un problema al motore della mia GP15. Peccato perché avevo tutte le carte in regola per disputare una bella gara e continuare nella mia striscia di risultati positivi, ma comunque in una stagione un risultato del genere ci può stare. Le prossime piste, a cominciare da Phillip Island, dovrebbero essere positive per noi. Questo circuito mi piace molto e quindi spero di riuscire a fare una buona gara domenica.” ha dichiarato Andrea Iannone.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Phillip Island non è una delle mie piste preferite, ma con la GP15 credo che quest’anno potremo essere più competitivi, e quindi dovrebbe essere un buon weekend per noi. Mi interessa molto vedere come andremo qui perché lo scorso anno non avevo un buon feeling con la mia moto. Durante lo scorso weekend a Motegi abbiamo però migliorato le nostre prestazioni e quindi anche qui ci impegneremo al massimo per ottenere un buon risultato.” ha infine commentato Andrea Dovizioso.