Giovedi 8 Dicembre

Moto Gp, Marquez riconosce la superiorità delle Yamaha

LaPresse/REUTERS

Marc Marquez è consapevole della superiorità dei suoi avversari Yamaha

Da quanto si è visto in questi due giorni penso che le Yamaha siano decisamente superiori e domani l’obiettivo massimo è il podio. Dovrò lottare con le Ducati e con il mio compagno di squadra“. Il pilota della Honda Marc Marquez è pessimista sulle possibilità di lottare per la vittoria nel Gp del Giappone, dopo il terzo posto ottenuto in qualifica alle spalle delle Yamaha di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, che lo hanno staccato di oltre tre decimi. A Motegi il 22enne spagnolo deve fare i conti con la mano infortunata in allenamento, ennesimo inconveniente di una stagione costellata da diverse scivolate: “La mano va abbastanza bene, ho un po’ di fastidio ma non è un grande problema. Purtroppo è la moto che non va bene, soffriamo troppo in accelerazione e dobbiamo lavorare per cercare il giusto bilanciamento della moto“, conclude il due volte campione del mondo della MotoGp.