Martedi 6 Dicembre

Moto Gp, Iannone e Dovizioso motivati: a Sepang per far bene

LaPresse/Reuters

Sono positivi e fiduciosi i piloti del Ducati Team Andrea Dovizioso e Andrea Iannone per la gara di a Sepang

Dopo le due gare consecutive nelle ultime due settimane, il Ducati Team e’ arrivato in Malesia per l’ultimo appuntamento dell’impegnativa serie di tre appuntamenti extra-europei di fine stagione, che portera’ le squadre della MotoGP a coprire cerca 35.000 km in aereo in meno di un mese. Iannone e Dovizioso sono pronti ad affrontare nel migliore dei modi questa gara sul circuito di Sepang. “La GP15 ha debuttato molto positivamente su questa pista a febbraio e sara’ interessante capire quanto siamo migliorati durante l’anno, e quindi sono contento di tornare a Sepang per la gara – ha spiegato Iannone –. Dopo la gara di Phillip Island siamo ancora piu’ fiduciosi e andiamo a Sepang convinti di poter fare bene anche se non sara’ semplice, perche’ e’ una pista difficile, le temperature sono molto alte e sappiamo che anche gli altri piloti qui vanno forte. Pero’ noi siamo in fase di miglioramento e anch’io adesso conosco molto meglio la mia GP15 e il suo comportamento e quindi riesco ad essere piu’ efficace in gara“. Fiducioso e motivato anche Andrea Dovizioso che ha una gran voglia di riscattare la deludente gara di domenica scorsa a Phillip Island. “Sicuramente a Sepang saremo molto piu’ veloci che in Australia, perche’ il circuito malese e’ uno dei miei preferiti, i test di febbraio sono andati subito bene con la GP15 appena messa in pista e quindi secondo me saremo competitivi. In Malesia ci sono sempre condizioni molto difficili di temperatura e di grip e non sara’ facile essere a posto per la gara, ma sono convinto che partiremo piu’ vicini ai primi. Soprattutto – conclude Dovizioso – sono contento che ci sia una gara subito dopo quella australiana, cosi’ deludente per me, perche’ sicuramente e’ meglio per il mio umore!“.