Domenica 4 Dicembre

Moto Gp, Andrea Iannone: “faccio fatica”

LaPresse/Reuters

Andrea Iannone commenta la prima giornata di libere a Sepang ma secondo lui è presto per fare previsioni

Abbiamo fatto dei piccoli accorgimenti a livello di setting e abbiamo migliorato un pochino i problemi che avevamo. In realtà quei problemi sono rimasti ma il limite si è spostato un po’ più avanti“. Quarto tempo assoluto nelle libere del venerdì a Sepang, Andrea Iannone non si sbilancia in vista di qualifiche e gara. “Previsioni? E’ presto, non riesco a giudicare i tempi degli altri ma ho avuto un passo piuttosto buono. Eravamo fra i piu’ veloci ma bisogna capire gli altri con che gomma faranno la gara“. Di umore piu’ nero l’altro pilota Ducati, Andrea Dovizioso, ottavo e molto staccato dai primi. “Non sono riuscito a fare niente di quello che vorrei – si sfoga – E’ difficile guidare così, non puoi forzare e non riuscire ad andare forte su una pista dove puoi dà fastidio. Speriamo che quello che abbiamo provato oggi ci faccia trovare dei miglioramenti per domani altrimenti non possiamo essere competitivi nemmeno in gara. Qui normalmente andiamo forte, speravo di essere più vicino ai primi ma forse la direzione in cui siamo andati quest’anno non è ottimale per come guido io. Faccio fatica: la moto e’ migliorata molto ma abbiamo perso altri piccoli aspetti che a me danno parecchio fastidio e diventa complicato per me tirare fuori il 100% dalla moto. Dobbiamo capire cosa fare per il prossimo anno“.