Domenica 4 Dicembre

Moto Gp, anche i politici dicono la loro su Rossi: le parole di Roberto Calderoli

LaPresse/Reuters

Anche il mondo della politica appoggia il pilota Valentino Rossi, ecco il pensiero di Roberto Calderoli

LaPresse / Roberto Monaldo

LaPresse / Roberto Monaldo

La penalizzazione inflitta a Valentino Rossi e’ una vera schifezza. La federazione ha deciso, penalizzando Rossi, a tavolino e con l’inganno, che a vincere il motomondiale debba essere Lorenzo. Valentino ha giocato duro, e’ vero, ma ci e’ stato costretto dalla santa alleanza degli spagnoli tutti uniti contro di lui. Rossi e’ il piu’ grande e puo’ essere sconfitto solo a tavolino e con il trucco. La decisione mi ricorda tanto quella presa a suo tempo dal famoso o meglio famigerato arbitro Moreno. Marquez e Lorenzo si sono dimostrati dei piccoli e non grandi uomini. W Valentino, comunque andra’ finire, sei il piu’ grande e sarai sempre nei nostri cuori“. Lo scrive su Facebook Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato.