Martedi 6 Dicembre

Mister Sarri, gli infedeli e il Napoli: la squadra partenopea la più bella del campionato

LaPresse/Gerardo Cafaro

Maurizio Sarri e il suo Napoli che dà spettacolo in Serie A, dopo le vittorie contro Juventus e Milan cosa ci riserverà ancora l’incredibile armata biancazzurra?

Quest’estate, mentre si svolgevano i ritiri delle squadre di serie A, c’era un allenatore che mandava i suoi giocatori a rinfrescarsi i muscoli non in una sauna di una bellissima SPA di un costoso hotel a 5 stelle, ma nella gelida acqua di un vicino torrente; all’aria aperta. Quest’estate, mentre un allenatore marchigiano mai soddisfatto continuava a stressare il suo presidente per farsi acquistare sia la luna che il pozzo, c’era un uomo che, alla domanda “quali giocatori vorrebbe che il suo presidente acquistasse per lei?”, rispondeva serenamente così: “i giocatori che ho sono i migliori che posso avere, non mi serve altro”. Quest’estate, mentre il resto d’Italia si interrogava sul ritorno a Napoli del Pipita, c’era un saggio che diceva: “a me interessa che Higuain torni se ne è convinto. E se torna vorrei che si divertisse giocando a calcio con i compagni”. L’estate è finita. Maurizio Sarri si ritrova a guidare la più bella squadra del campionato. E si toglie la libertà di dare dei “bestemmiatori” a coloro i quali vogliono associare al nome della sua squadra la parola scudetto. Ben fatto Mister Sarri!