Martedi 6 Dicembre

Milan, Mihajlovic: “Ore recupero gli attaccanti e ci divertiremo…”

LaPresse/Spada

Sinisa Mihajlovic al termine della gara si dichiara ottimista: “Era importante vincere, ora stringiamo i denti e poi la strada sarà tutta in discesa”

Operazione rilancio. Dopo il successo sul Sassuolo il Milan ottiene altri tre punti che permettono di vedere la classifica con occhio diverso, meno preoccupato. I rossoneri non sono ancora guariti, ma a sentire Mihajlovic ai microfoni di Rai Sport nel post partita della sfida con il Chievo Verona la strada intrapresa sembra essere quella giusta: “Nel primo tempo potevamo fare meglio. Non abbiamo rischiato nulla ma dovevamo essere più incisivi. Per fortuna che c’è l’intervallo dove si possono sistemare le cose. Nella ripresa abbiamo cercato a tutti i costi di tirare e abbiamo vinto meritatamente. E’ importante vincere ed è importante farlo senza subire gol”.

L’allenatore rossonero indica la rotta futura: “Abbiamo grandi margini di miglioramento, in attacco al momento ho poca scelta, due punte non le ho mai avute e Balotelli è ancora fuori. Quando avrò questi attaccanti a disposizione ci divertiremo. Ora stringiamo i denti, poi quando tutti saranno a disposizione la strada sarà in discesa”. Nuove conferme per Donnarumma: “E’ un ragazzo di personalità anche se ha 16 anni, è un predestinato. Penso che contro la Lazio giocherà lui”.