Venerdi 9 Dicembre

Milan, Lippi si schiera con Mihajlovic: “lasciatelo lavorare in pace”

LaPresse/Spada

Nonostante il difficile momento attraversato da Sinisa Mihajlovic sulla panchina rossonera, Marcello Lippi si schiera con l’allenatore serbo: “riporterà il Milan fuori dalla acque agitate”

Un momento delicato, con una panchina che in molti definiscono traballante. La cura Sinisa Mihajlovic non ha sortito gli effetti sperati, con il Milan che, nonostante i notevoli investimenti sul mercato, è stato protagonista di un avvio di campionato negativo. L’allenatore serbo è finito sul banco degli imputati, ma a prendere le sue difese sono in molti: qualche giorno fa è stato Capello a consigliare ai rossoneri di continuare a puntare decisi su Mihajlovic, quest’oggi invece a prendere le difese di Sinisa è Marcello Lippi: “Lasciamolo lavorare in pace. Lui è uno tosto, avrà la capacità di risalire con il Milan – ha dichiarato l’ex Commissario Tecnico della Nazionale azzurra sulle pagine di ‘Leggo’ –  Sinisa porterà fuori dalle acque agitate dell’alto mare la nave Milan, per condurla ai porti che le competono. Milan in Europa? La stagione è ancora lunga, tutto può accadere”.