Sabato 3 Dicembre

Marcello Lippi commenta il secondo posto di Valentino Rossi a Motegi

LaPresse

Valentino Rossi appassiona ed entusiasma tutti, anche i suoi colleghi sportivi

La vittoria di Rossi in Giappone? Ieri mi sono entusiasmato per l’ennesima prova di maturita’ e saggezza di Valentino, un uomo di eccezionale bravura, anche nella comunicazione, e di una classe unica“. A parlare e’ Marcello Lippi, ex ct Campione del Mondo con la nazionale italiana di calcio, che oggi, come ogni lunedi’, e’ stato ospite del programma di Radio2 ‘Non e’ un paese per giovani’, condotto da Giovanni Veronesi e Max Cervelli. “Rossi e’ grandissimo, ieri e’ stato sempre tranquillo, non si e’ preoccupato quando Pedrosa andava fortissimo ed ha avuto una eccezionale gestione della parte finale“, ha proseguito Lippi. Ma dove trova le motivazioni un campione come lui, che ha vinto gia’ tutto? “Le motivazioni le trovi nella vittoria: e’ talmente bello vincere che non ci rinunci mai“. E allora la Pennetta, che ha vinto e ha detto che si sarebbe ritirata? “Si’, lei ha detto che smetteva ma poi mica ha smesso…“, ha commentato a Radio2 Marcello Lippi.