Venerdi 2 Dicembre

Lascia? No, raddoppia. L’ag. di Ronaldinho: “sorpresa in arrivo”

LaPresse/EFE

Dopo la risoluzione con il Fluminense in molti hanno pensato al ritiro dal calcio, invece Ronaldinho ha ancora voglia di giocare ed è pronto ad una nuova avventura

Voglia di appendere gli scarpini al chiodo? Macché, nient’affatto. La risoluzione contrattuale ufficializzata nei giorni scorsi con il Fluminense aveva portato in molti a pensare che per Ronaldinho fosse arrivato il momento di ritirarsi dal calcio giocato, invece, stando alle parole del fratello/manager, chiunque abbia fatto questo pensiero è davvero fuori strada. “Credete si ritiri? Siete matti? Non ci pensa nemmeno, anzi, ci sarà una sorpresa”, afferma sicuro  al quotidiano Folha de Sao Paulo Roberto de Assis, fratello dell’ex giocatore di Barcellona e Milan. Che poi aggiunge: “La Mls è una possibilità, Ronaldinho ha molti amici là, ma arriveranno ancora altre proposte”. E sorprese… Quelle, un po’ come le magie in campo, per Ronaldinho sono ormai diventata un’abitudine.