Venerdi 9 Dicembre

Juventus, Nedved: “rimonta scudetto possibile. Pogba? Meno bello, più concreto”

LaPresse/Francesca Soli

Il dirigente bianconero affronta diversi temi a margine di un evento benefico di golf e ammette di credere alla ricorsa scudetto e svela un retroscena su Pogba

Un inizio di stagione difficile, ma gli ultimi segnali che arrivano dall’ambiente bianconero fanno intravedere una netta ripresa. La squadra di Allegri è attardata in campionato, ma come dichiara Pavel Nedved a margine di un torneo di golf benefico: “Siamo in ritardo e in questo momento non avrebbe senso pensare ad altro. Nel 2002 riuscimmo in una bella rimonta e ho un bel ricordo di quella rincorsa e di quello Scudetto: non è detto che non si possa ripetere, ma non bisogna pensarci, la testa deve essere rivolta solo alla prossima gara contro l’Inter”. Rimonta possibile, anche per Nedved è convinto delle qualità della rosa: “La squadra è forte, Marotta e Paratici hanno fatto un ottimo lavoro e bisogna soltanto rimanere tranquilli: dal mercato sono arrivati  giocatori di valore. Pogba? Il mio consiglio è di essere meno bello e più concreto”.