Mercoledi 7 Dicembre

José Mourinho: “perdere è una sensazione fantastica”

LaPresse/Reuters

L’allenatore portoghese Mourinho per nulla spaventato dall’avvio di stagione shock del suo Chelsea

Il Chelsea di José Mourinho non sta vivendo un buon momento: indietro in classifica in Premier League (14° e con solo due vittorie in 7 giornate) e con prestazioni deludenti anche in Champions, in molti si chiedono se Mou riuscirà a invertire la rotta, riportando la squadra allenata ai livelli dell’anno passato, quando soprattutto in Premier ha saputo attuare una vera e propria marcia trionfale verso il titolo.

MourinhoMourinho il duro però non si scompone, anzi rilascia dichiarazioni che suonano piuttosto come una boutade o come l’ennesima provocazione del portoghese: “Lo definisco il peggior periodo della mia carriera, con i peggiori risultati, ma è anche un’esperienza fantastica. Non è qualcosa che voglio ripetere, anzi voglio che finisca domani. Ma è una buona esperienza per la mia carriera. Arriva tardi, troppo tardi dopo 15 anni di carriera, sarebbe dovuta arrivare dopo tre o quattro anni. Ma è qualcosa che mi aiuterà a migliorare. Qui non ci sono primedonne, ognuno vuole dare il proprio contributo e accetta le critiche. È parte del nostro lavoro”.

Incorreggibile Mourinho: lui con i giornalisti non si smentisce mai.