Venerdi 9 Dicembre

Inter, senti Mancini: “Ljajic fatica, ma dipende tutto da lui. Balotelli? Quell’sms in estate…”

LaPresse/Spada

Allenatore ma non solo, Roberto Mancini è sempre più al centro del mercato dell’Inter: “questa estate  mi ha scritto anche Balotelli…”

Allenatore, anzi no, meglio dire manager all’inglese: ruolo che ormai gli di addice alla perfezione. Roberto Mancini sempre più al centro del progetto nerazzurro: formazioni, ruoli, moduli e… calciomercato. A parlare del suo ruolo nelle trattative portate avanti dall’Inter nel corso dell’estate è lo stesso Mancini in un’intervista al Corriere delal Sera: “Tutti i tecnici chiamano i giocatori per farli sentire importanti; io magari ottengo qualcosa di più grazie alle mie vittorie e all’esperienze accumulate all’estero. Su Kondogbia, Perisic e Jovetic c’erano tanti club e ha pesato anche l’appeal interista: quello conta più di me. Balotelli? Mi ha scritto lui, scherzando mi ha detto che era pronto. Sono felice che sia tornato in Italia, gli voglio bene. Ljajic? Fatica a metterci qualcosa in più, il suo rendimento dipende da lui più che da me”.