Lunedi 5 Dicembre

Inter, la rivelazione di Biabiany: “ho pensato al ritiro”

LaPresse/Jonathan Moscrop

Adesso nel presente e nel futuro di Biabiany c’è solo il campo, ma l’esterno dell’Inter non dimentica i messi difficili e rivela: “ho avuto in mente anche l’idea del ritiro”

Un presente da vivere con ritrovata serenità e un futuro che può ancora regalare tante soddisfazioni. Ma quelli appeni trascorsi non sono stati dei mesi facili per Jonathan Biabiany. L’esterno oggi all’Inter può finalmente pensare solo al campo, ma come confermato dall’ex Parma in conferenza stampa quest’oggi alla Pinetina il pensiero del ritiro dall’attività agonistica dopo il problema al cuore è stato qualcosa di concreto: “Se ho pensato al ritiro? Aspettando di poter tornare ovviamente è venuto anche questo pensiero. Non si sa mai cosa può succedere. Ma ora sono qui e sono contento, se avessi smesso la vita sarebbe andata avanti comunque”. Ora, però, fortunatamente, il pensiero è solo al campo: “Mancini mi ha provato come terzino, posso anche giocare in quella posizione, l’ho fatto anche con il Parma quando c’è stata necessità”.