Martedi 6 Dicembre

Inter-Juve: l’avvicinamento prosegue

Jonathan Moscrop / LaPresse

Manca ormai poco all’appuntamento di domenica sera, Inter e Juve tornano a sfidarsi in un importante match

San Siro fa paura. Ma non alla Juve. Dal campionato 2010-2011, il primo della presidenza a firma Andrea Agnelli, la Juventus non ha mai perso al Meazza contro l’Inter. In panchina sedeva l’incomprensibile Delneri. Fu 0-0 contro i nerazzurri del triplete. A seguire, arrivarono Marotta e Paratici. E fu goduria pura per il popolo bianconero. 4 Scudetti. 1 Coppa Italia. 3 SuperCoppe. È ottobre: tempo di tornare a San Siro, per la Signora. Tempo di derby d’Italia. 8 punti di differenza separano i bianconeri dai nerazzurri. Ecco la partita giusta al momento giusto. Il match perfetto per ribaltare una tendenza. L’occasione giusta per risorgere definitivamente. Lo spiraglio da non mancare. Inter – Juve potrebbe davvero essere l’opportunità per i bianconeri di dire a tutti gli italiani che il ciclo vincente iniziato proprio nell’anno del Signore 2010-2011 non è ancora svanito. Anzi.