Sabato 3 Dicembre

Inter, Icardi alza la voce: “Gol? Se mi arrivano i palloni…”

LaPresse/Francesca Soli

Un gol che regala all’Inter il primo posto in classifica e spazza via le polemica, Icardi alza la voce: “penalizzato dalle troppe individualità”

LaPresse/Francesca Soli

LaPresse/Francesca Soli

Riecco Maurito, l’implacabile. “La mancanza del gol non mi pesava, anche se è vero che mi arrivavano pochi palloni. So di poter fare bene, ma se mi arrivano pochi palloni è più difficile”, eccolo Icardi. Una rete da primato contro il Bologna e quei messaggi, nemmeno poi così velati a Mancini: Quest’anno abbiamo più calciatori con diverse qualità individuali e questo mi penalizza, ma tutti – confessa Icardi ai microfoni di Sky Sport vogliamo il bene della squadra. Tutti possiamo fare bene perché siamo ottimi giocatore. Sapevo che il gol prima o poi sarebbe arrivato perché questo è il mio mestiere, ma l’importante è che abbiamo portato a casa i tre punti”. Preziosi, da primato. “Sappiamo di essere lì, nei posti alti della classifica, e siamo venuti qui per vincere, così come deve essere. Con la Roma sarà una partita difficile, ma vogliamo vincere anche contro di loro”.