Venerdi 9 Dicembre

Il mondo del nuoto a lutto: morto un grande campione

E’ morto il campione di nuoto Giulio Travaglio, vincitore per ben cinque volte della Capri-Napoli

E’ morto la scorsa notte Giulio Travaglio, campione di nuoto e trionfatore alla Capri-Napoli per cinque volte (1965, 1966, 1967, 1968 e 1970). Lo si apprende da una nota dell’ufficio stampa della manifestazione natatoria. Travaglio, 71 anni, e’ l’unico italiano ad avere vinto la maratona del golfo, era presidente onorario della manifestazione dal 2003, anno in cui la rassegna e’ stata rilancia dall’organizzazione della societa’ Eventualmente di Luciano Cotena. ”Una notizia – commenta lo stesso Cotena – che ci amareggia profondamente. Giulio combatteva da tempo con un grave male, ma da campione di razza ha sempre lottato con la discrezione che ha caratterizzato la sua vita. La scomparsa di Travaglio giunge nell’anno in cui la Capri-Napoli ha celebrato la sua cinquantesima edizione, celebrazioni durante le quali il nome di Giulio e’ stato ovviamente accostato tante volte alle storiche imprese della manifestazione. Perdiamo un campione ma piu’ in generale perdiamo un amico, un protagonista assoluto dal nuoto mondiale in acque libere. Ci manchera’ tanto”.