Venerdi 9 Dicembre

Grandi campioni del calcio internazionale si sfideranno a golf

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Il 5 e 6 ottobre tanti grandi campioni del calcio internazionale si sfideranno sul green del Royal Park I Roveri di Torino a colpi di mazze da golf

Non sarà uno stadio, ma un green a riunire grandi campioni del calcio internazionale per la prima edizione del ‘Turkish Airlines Football Legends European Golf Championship’, campionato europeo di golf per ex-calciatori. L’appuntamento – presentato oggi alla Rinascente con vista Duomo a Milano – è in programma il 5 e 6 ottobre al Royal Park I Roveri di Torino, il prestigioso club che ha ospitato quattro delle ultime sette edizioni dell’Open d’Italia, nominato ‘Miglior campo italiano’ dell’ultimo decennio e ‘Miglior nuovo campo d’Italia’ nel 2014. Più di 30 ex calciatori, in rappresentanza di undici Nazioni, si sfideranno in quattro classifiche: individuale, a squadre, mista e Legends Friends.

nedvedDai Palloni d’oro Andrij Shevchenko e Pavel Nedved ai campioni del mondo Andreas Brehme, Thomas Berthold, Beppe Dossena e Andreas Möller, quest’ultimo anche campione d’Europa insieme a Rainer Bonhof, fino a nomi del calibro di Allain Boghossian e Ricardo Gallego Redondo. Campioni che hanno fatto la storia del calcio, ma che si sono distinti anche in ambito golfistico con risultati a livello dei professionisti del green: è il caso, ad esempio di Allain Boghossian, l’ex stella della nazionale francese ha raggiunto un handicap di 0.7, o Ricardo Pereira, il portiere portoghese – celebre per essere stato il primo a parare tre rigori in una singola partita nel Mondiale del 2006 – ha consolidato un handicap di 2.4, ma anche dell’ex centrocampista Paolo Cristallini con hdcp 3.3, e di Kubilay Turkyilmaz, premiato quattro volte consecutive come miglior giocatore svizzero dell’anno ed hdcp 5.9. ‘Football Legends’ rappresenta un’occasione unica per riunirli su questo nuovo terreno di gara, mettendo l’agonismo a disposizione della solidarietà. Il torneo, infatti, è finalizzato alla raccolta di fondi per ex atleti oggi in difficoltà, grazie alla neonata associazione ‘Cerchio Azzurro’ (www.cerchioazzurro.org), patrocinata dall’Uefa e dal Coni, Comitato nazionale olimpico italiano. Attraverso la piattaforma CharityStars è possibile acquistare la partecipazione al torneo e avere l’occasione di giocare accanto alle ‘Football Legends’, contribuendo allo scopo benefico dell’iniziativa (http://www.charitystars.com/product/footballLegends).L’evento verrà interamente trasmesso da Sky.