Mercoledi 7 Dicembre

Golf, Tiger Woods allontana il suo rientro: “mi aspetta un recupero lungo e noioso”

LaPresse/PA

Il golfista statunitense, dopo l’intervento alla schiena, dichiara che per il ritorno sul green ci vorrà molto tempo

Continua il calvario di Tiger Woods, ancora non ripresosi del tutto dall’intervento alla schiena subìto solo un mese fa. “Un recupero lungo e noioso“, così descrive ciò che lo aspetta il famoso golfista statunitense, che vede dilatarsi i tempi di rientro sul green.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Woods, che ieri avrebbe dovuto partecipare alla Bridgestone America’s Golf Cup a Città del Messico, è stato sottoposto ad un intervento particolare e delicato riguardante un nervo pressato da un frammento di disco. Il 39enne Californiano non è la prima volta che finisce sotto i ferri, infatti solo un anno fa si era sottoposto alla prima operazione che, evidentemente, non aveva risolto del tutto il suo problema.